Profili estrusi

Profili estrusi

Per rendere stampabili le pellicole (specialmente in plastica), spesso occorre modificarne elettrochimicamente le superfici e attivarle per mezzo del cosiddetto trattamento a effetto corona. Questo processo prevede il passaggio delle pellicole attraverso un campo ad alta tensione nella rispettiva macchina a effetto corona. In tali macchine, per il trattamento di pellicole con supporto in alluminio, carta e metallo è preferibile l’utilizzo di elettrodi in ceramica di alta qualità. Gli elettrodi a base di ossido di alluminio si distinguono per una durata prolungata e consentono scariche effetto corona con elevata densità di potenza per il trattamento di materiali conduttivi e non conduttivi. Disponibili con profili di varie sagome (in particolare tubi quadrati), i nostri elettrodi in ossido di alluminio rispondono alle esigenze più impegnative in termini di stabilità dimensionale, qualità superficiale e rigidità dielettrica.

Vantaggi principali:

  • Elevata stabilità e resistenza meccanica, nonché durata prolungata
  • Elevata qualità superficiale e uniformità della ceramica
  • Elettricamente isolante, eccellente rigidità dielettrica
  • Disponibilità di componenti di grande lunghezza
  • Materiale: AluSIK-99

Share this content: